VERONA MUSICALE

120 €

Verona Musicale


Il giovane Mozart e Maria Callas ci faranno idealmente compagnia e saranno il filo conduttore durante questa visita: il primo rimase in città circa 10 giorni, la seconda ci visse per diversi anni, ed entrambi respirarono l’atmosfera musicale di Verona, ricambiandola con alcuni inestimabili ricordi.

Il nostro percorso inizia dalla chiesa di S.Tommaso Cantuariense, dove nel gennaio 1770 Wolfgang A. Mozart tenne un concerto indimenticabile, e qui potremo ammirare l’organo originale barocco suonato dal giovane musicista.
Continueremo verso il Teatro Romano, luogo dove già in epoca romana la musica di vari strumenti – tra cui il flauto e l’organo – accompagnava gli spettacoli. Potrete sedere sulle gradinate ed ascoltare la storia del teatro e delle rappresentazioni di ieri e di oggi.
Dal teatro volgeremo lo sguardo verso il campanile della Cattedrale, divenuta a partire dal Medioevo un importante centro musicale. Qui furono fondati una ‘Schola Cantorum’ e uno ‘scriptorium’, conosciuto oggi col nome di Biblioteca Capitolare, per la diffusione, trascrizione e decorazione dei testi musicali e liturgici.

Attraversando il Ponte Pietra il rumore (o la musica) dell’acqua ci accompagneranno verso Piazza S. Anastasia: sosteremo di fronte all’albergo Due Torri, dove Mozart alloggiò con suo padre.

Percorrendo le strette strade del centro parleremo della giovane Maria Callas, che nel 1947 arrivò a Verona, debuttò all’Arena nella ‘Gioconda’ di Ponchielli e visse in città per qualche anno.
Per finire in bellezza raggiungeremo Piazza Brà, dove in Arena all’epoca romana i corni e le tube risuonavano nella processione inaugurale dei giochi gladiatorii.
L’anfiteatro fu usato come teatro all’aperto nei secoli successivi: Rossini nel 1822 diresse un concerto davanti ai re e principi di tutt’Europa e soprattutto dal 1913 in poi le rappresentazioni di opere liriche continuano ad essere proposte con successo ogni estate.
Sull’altro lato della piazza troveremo il Teatro Filarmonico, sopravvissuto a incendi e guerre, sede della stagione lirica invernale. Qui in una sala detta ‘Ridotto’ davanti alle personalità cittadine il giovane Mozart tenne un altro concerto memorabile.


PRINCIPALI LUOGHI D'INTERESSE






INFORMAZIONI PRATICHE


TIPOLOGIA D'ITINERARIO

DURATA: 2 ore (per estensioni, visitate la nostra pagina delle tariffe)

MEZZI DI TRASPORTO: passeggiata a piedi.

IDEALE PER: gruppi, scuole, famiglie, individuali, individuali con mobilità ridotta*

*Alcuni tratti del percorso non sono su superficie perfettamente piana.

EVENTUALI COSTI AGGIUNTIVI

Biglietto d'ingresso al Teatro Romano.

PARCHEGGI

BUS TURISTICI: tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.amt.it

AUTO: Parcheggio Arena, Parcheggio Cittadella, Parcheggio Isolo, Parcheggio Centro.

Tutti i parcheggi sono a 10-15 minuti a piedi dall’Arena (Piazza Brà).

LINGUE DISPONIBILI

QUESTO ITINERARIO È DISPONIBILE IN: italiano, inglese, tedesco, francese, spagnolo, finlandese, giapponese, portoghese. Chiedi espressamente la lingua a cui sei interessato.

COME ESTENDERE LA VOSTRA VISITA

PER COMPLETARE LA GIORNATA: Museo di Castelvecchio, Galleria d'Arte Moderna, Chiesa di S. Anastasia, Duomo.

PER CHI PUÒ CONCEDERSI UN GIORNO DI VISITA IN PIÙ: Lago di Garda, Soave, Valpolicella, La Strada del Riso.


Sono sempre possibili variazioni di itinerario in caso di effettiva necessità.

ASSOGUIDE non è responsabile di eventuali variazioni dell’orario di ingresso ai diversi monumenti.

Verifica la tariffa effettiva sulla base delle tue esigenze specifiche alla pagina TARIFFE.


PRENOTA IL TUO TOUR


Contattaci specificando le tue preferenze