LA VERONA DI DANTE

120 €

La Verona di Dante – 700° anniversario


Il legame di Dante con Verona, «primo ostello» e rifugio durante il suo esilio, è indissolubile. Al padre della lingua italiana è dedicata questa visita, in occasione del 700° anniversario della sua morte.

Dante Alighieri non fu solo un poeta, ma anche un attivo politico e teorico della politica. Per questa sua attività fu condannato in contumacia e di conseguenza non rivide mai più la sua amata Firenze. Da qui inizia la nostra storia…

Inizieremo il nostro percorso da Piazza Brà, davanti a quell’Arena che ai tempi di Dante vesava in totale decadenza: cava di marmo a cielo aperto, postribolo e luogo di esecuzioni capitali spettacolarmente eseguite innanzi alla cittadinanza. Potrebbe questo luogo così evocativo aver ispirato alcuni passi della Commedia?

Ci avvicineremo alla chiesa di San Fermo, armoniosa sintesi di arte romanica e gotica, in costruzione proprio negli anni del soggiorno dantesco, e importante perché ospita la Cappella in cui riposano gli ultimi discendenti maschili diretti dell’Alighieri.

Passeremo poi a lato degli scavi romani di Porta Leoni e vicino al cortile della casa Capuleti, famiglia che, insieme ai Montecchi, viene per la prima volta menzionata proprio nella Commedia.
Qualche passo ancora e saremo nella maestosa Piazza dei Signori, dove si decise, molti secoli dopo, di erigere una grandiosa statua a Dante, innanzi al palazzo in cui visse, ospite del suo protettore e mecenate Cangrande Della Scala, a cui dedicò una cantica della Commedia.
Dopo aver ammirato le superbe Arche dei Signori di Verona, proseguiremo verso il fiume Adige, verso il ponte romano della Pietra e il magnifico panorama che sicuramente avrà ricordato al sommo poeta la sua natia Firenze.

Ci fermeremo infine davanti all’antichissima chiesa di Sant’Elena, nel cuore del meraviglioso complesso del Duomo: questo è il suggestivo luogo in cui Dante tenne pubblicamente la sua “Quaestio de aqua et terra” nel 1320, dopo la quale lascerà definitivamente la città, per morire a Ravanna, appena un anno più tardi.


INFORMAZIONI PRATICHE


TIPOLOGIA D'ITINERARIO

DURATA: 2 ore (per estensioni, visitate la nostra pagina delle tariffe)

MEZZI DI TRASPORTO: passeggiata a piedi.

IDEALE PER: gruppi, scuole, famiglie, individuali, individuali con mobilità ridotta*

*Alcuni tratti del percorso non sono su superficie perfettamente piana.

EVENTUALI COSTI AGGIUNTIVI

Biglietto d'ingresso a San Fermo.

PARCHEGGI

BUS TURISTICI: tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.amt.it

AUTO: Parcheggio Arena, Parcheggio Cittadella, Parcheggio Isolo, Parcheggio Centro.

Tutti i parcheggi sono a 10-15 minuti a piedi dall’Arena (Piazza Brà).

LINGUE DISPONIBILI

QUESTO ITINERARIO È DISPONIBILE IN: italiano.

COME ESTENDERE LA VOSTRA VISITA

PER COMPLETARE LA GIORNATA: Complesso del Duomo, Castelvecchio, Chiesa di S. Anastasia.

PER CHI PUÒ CONCEDERSI UN GIORNO DI VISITA IN PIÙ: Lago di Garda, Soave, Valpolicella, la Strada del Riso.


Sono sempre possibili variazioni di itinerario in caso di effettiva necessità.

ASSOGUIDE non è responsabile di eventuali variazioni dell’orario di ingresso ai diversi monumenti.

Verifica la tariffa effettiva sulla base delle tue esigenze specifiche alla pagina TARIFFE.


PRENOTA IL TUO TOUR


Contattaci specificando le tue preferenze