SOME SUGGESTIONS

IN RICORDO DI FEDERICO BELLOMI

230 €

In ricordo di F. Bellomi


Federico Bellomi, da poco scomparso, è uno dei rarissimi artisti ad aver perpetuato le antiche tecniche dell’arte italiana nella modernità.
Dalle opere da cavalletto, alle sculture, fino agli affreschi monumentali di leonardesca memoria, l’artista veronese ha omaggiato antichi borghi veronesi di opere che, distanti da stimoli avanguardisti e fedeli ad una tradizione secolare, sono diventate parte integrante della storia del territorio veronese.

La conoscenza dell’arte di questo artista può avvenire in modi diversi: sia con una visita della durata di un giorno, che offre la possibilità di conoscere anche la ricca provincia veronese oppure in una sola mattinata o pomeriggio con la visita della sua opera maggiore: l’Arbor Redemptionis, una moderna Storia della Salvezza.

Nell’itinerario d’intera giornata uscendo da Verona ci dirigeremo a Villafranca: borgo medievale dall’importante storia fin dall’alto medioevo e luogo strategico all’epoca della Signoria. E’ infatti scaligero l’imponente castello che è tutt’oggi il simbolo e il vanto dell’antica cittadina.
Durante il viaggio lungo la Via Postumia, la guida vi introdurrà allo spettacolare territorio veronese: dall’antica strada romana risalente a oltre ventuno secoli fa, all’incredibile “anfiteatro morenico”. Ammirerete le colline moreniche che cingono la parte meridionale del Lago di Garda, figlie dello scioglimento dell’omonimo, immenso ghiacciaio in età preistorica. E’ proprio il clima mite favorito dal lago a garantire l’eccellenza dei prodotti dell’intera sponda del Lago di Garda: olio e vini del territorio veronese il cui pregio è internazionalmente riconosciuto.
Sosteremo nella località di Quaderni di Villafranca per un’introduzione all’arte di Federico Bellomi: gli affreschi della chiesa di San Matteo. Nella chiesa sono presenti ben due cicli pittorici a testimoniare l’evoluzione dello stile dell’artista: uno risalente agli anni sessanta ed uno successivo, della metà degli anni ottanta.
Proseguiremo poi alla volta di Borghetto, splendido paese arroccato sul fiume Mincio, eletto uno dei borghi più belli d’Italia.
Giunti a destinazione, andremo in visita all’Antica Locanda: il luogo che, celebre per la sua storia e tradizione culinaria, fu magistralmente affrescato dall’artista con le “Storie del Mincio”. Il ciclo pittorico racconta storie e leggende del fiume come le si potrebbero udire direttamente dai sussurri dei suoi flutti. Degno nota è il fatto che, per la realizzazione di tale opera, il giornalista ed intellettuale Indro Montanelli posò diverse ore per Bellomi, mentre il pittore lo ritraeva nei panni del poeta Virgilio. La Locanda è oggi un ottimo ristorante dove sarà possibile,prenotando ed in base alla disponibilità del locale, fermarsi a pranzo ed ammirare in questa cornice tanto suggestiva e pregna d’atmosfera, la storia e le leggende legate al territorio e al suo fiume; voci che si perdono nei tempi più antichi.
Dopo pranzo visiteremo Borghetto. A spasso tra i suoi splendidi mulini, sarete ammaliati da scorci di rara bellezza che non tradiscono mai la fama del luogo.
Saliti quindi sul pullman, sarà la volta della nostra terza ed ultima tappa: la chiesa di Sant’Anna a Lugagnano di Sona.
E’ questo il luogo più importante per la vita e l’opera di Bellomi. “L’Albero della Salvezza”, opera del pittore per cui oggi la chiesa è celebre, è un immenso dipinto parietale che copre l’enorme superficie di 240 metri quadrati. Si tratta di un documento artistico di inestimabile valore per via dell’unicità di un’opera che, sebbene moderna, abbia soggetto e dimensioni come non se ne vedevano dell’epoca splendente del Rinascimento.
L’impiego di tempera in caseina lattica – affine all’affresco – e lo stile pittorico degli innumerevoli personaggi rappresentati, creano una mirabile amalgama tra tradizione e innovazione. Innanzi alla magniloquente scena dell’“Arbor Redemptionis”, ricorderete Giotto, coglierete Leonardo, leggerete Michelangelo per scoprire infine Federico Bellomi: l’artista che, rendendo il moderno antico e antico il moderno, è riuscito a fondere l’anima di entrambi all’insegna di un’arte fuori dal tempo poiché universale.
Terminata la visita di Sant’Anna, torneremo a Verona con negli occhi l’immagine di questa affascinante e moderna Biblia Pauperum.
Seguiteci oltre le mura di Verona alla scoperta di luoghi densi di fascino e liricità, le cui leggende e tradizioni sono custodite nella pittura di un grande artista innamorato della propria terra.



PRINCIPALI LUOGHI D'INTERESSE






INFORMAZIONI PRATICHE



TIPOLOGIA ITINERARIO

DURATA MASSIMA: 5 ore

MEZZI: percorso da effettuarsi con bus privato o auto dei clienti, con punto di partenza da concordare con la guida.

ADATTO A: gruppi, famiglie, clienti a mobilità ridotta*

*Potranno esserci dei passaggi non perfettamente pianeggianti come anche qualche gradino.

COSTI AGGIUNTIVI

Contributo alla manutenzione delle chiese visitate. Eventuale pranzo.

PARCHEGGI

BUS TURISTICI: tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.amt.it

AUTO: Parcheggio Arena, Parcheggio Cittadella, Parcheggio Isolo, Parcheggio Centro.

Tutti i parcheggi sono a 10-15 minuti a piedi dall’Arena (Piazza Brà).

LINGUE DISPONIBILI

QUESTO ITINERARIO È DISPONIBILE IN: italiano.

COME ESTENDERE LA VOSTRA VISITA

PER COMPLETARE LA GIORNATA: Castelvecchio, Colorificio Dolci (previa prenotazione).

PER CHI PUÒ CONCEDERSI UN GIORNO DI VISITA IN PIÙ: Verona, Lago di Garda, Soave, Valpolicella.


Sono sempre possibili variazioni di itinerario in caso di effettiva necessità.

ASSOGUIDE non è responsabile di eventuali variazioni dell’orario di ingresso ai diversi monumenti.

Verifica la tariffa effettiva sulla base delle tue esigenze specifiche alla pagina TARIFFE.


PRENOTA IL TOUR


Please select a service:

Our schedule for Aprile 2017

Click a free day to apply for an appointment.
 
MoTuWeThFrSaSu
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

MoTuWeThFrSaSu

Please check the appointment details below and confirm:

Nel caso in cui la data di vostro interesse non fosse disponibile inviate una mail e faremo il possibile per aiutarvi.


ANCORA DUBBI? SCRIVICI


Se non hai trovato un itinerario che ti soddisfi… contattaci… faremo il possibile per accontentarti.